come lui come lei

sabato 8 SETTEMBRE 2018
Dalle 21.00 alle 22.30 | Ingresso Libero


il suonatore jones

Con le canzoni di “Non al denaro, non all’amore né al cielo” di Fabrizio De Andrè.

 

Il Suonatore Jones è uno spettacolo in forma di monologo di teatrocanzone che prende forma accompagnato dalle canzoni di “Non al denaro, non all’amore né al cielo” di Fabrizio De Andrè.

I brani rappresentano una serie di epitaffi di vari archetipi umani, inseriti in una società senza tempo né luogo: “Un matto”, “Un giudice”, “Un malato di cuore”, “Un ottico”, “Un chimico”, “Un medico”. Ciascuno di loro vive un disagio causato da un difetto fisiologico o da un eccesso di speculazione filosofica, visionarietà o idealismo, e ciascuno, all’ombra della propria lapide, trova la voce per svelare i vizi che in vita lo resero vittima dell’invidia, della competizione e di un destino conformista.

Sulla scena vediamo poi il suonatore Jones, che rappresenta l’artista a tutto tondo: egli alterna monologhi, in cui racconta se stesso e i vizi a cui ha saputo rinunciare in nome della libertà, a momenti in cui veste i panni degli altri personaggi della collina di Spoon River, per mettere in luce in modo ora ironico ora brutale il vuoto esistenziale di chi vive rivolto “a denaro, amore e cielo”.

In questa struttura si inseriscono i brani musicali, scelti tra i piú significativi dell’album e tra i piú noti della discografia di De André. Ad accompagnare la voce di Jones (Federico Baldi, autore del testo) la chitarra acustica ritmica di Giovanni Rivoltella e il polistrumentista Stefano Nusperli (chitarra elettrica, basso, tastiera, synth, loop station), che ha curato gli arrangiamenti amalgamando innovazione e rispetto per dei brani intoccabili.

La regia di Luca Andreini, da quattro anni alla guida di Teatro Nuovo Bergamo, ha cercato di valorizzare al meglio due elementi portanti dell’arte teatrale: la parola, che colora i monologhi di Jones di un carattere prettamente narrativo, e il corpo dell’attore, protagonista dei quadri, stilisticamente vicini al teatro d’immagine, in cui il Suonatore interpreta i personaggi “viziati”.

CascinaElav LogoSmall

Via Muraschi, 2 - Bergamo
Cell. +39 371.1696607 - info@cascinaelav.com